GRANDE SUCCESSO PER IL PRIMO DEI TRE APPUNTAMENTI DI FORMAZIONE DE L’ECO DELLA STAMPA E PA SOCIAL

SOCIAL LISTENING E INSIGHT GENERANO PER LA VALORE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

 

23 giugno, Roma – Grande successo del primo appuntamento del programma di formazione firmato da L’Eco della Stampa, maggiore impresa italiana di media monitoring, in collaborazione con PA Social e Binario F di Facebook. Focus del programma formativo: dal monitoraggio dei media, all’analisi dei competitor con il social listening, alla gestione della reputazione con la media intelligence al servizio della Pubblica Amministrazione.

Titolo del primo appuntamento del 22 giugno: “Migliora la rassegna con l’analisi delle pagine social”.

L’Eco della Stampa, nel corso dell’incontro formativo, ha messo a disposizione la propria piattaforma Intelligence, un sistema che permette un’analisi crossmediale e il controllo simultaneo di tutti i media, social, TV e cartacei. Nel corso del workshop è stato illustrato praticamente sia come avviene il media monitoring, ovvero l’integrazione della rassegna stampa con l’analisi delle pagine dei giornali cartacei e il monitoraggio delle menzioni sui social media – in modo specifico per le Pubbliche Amministrazioni – sia come viene realizzata la reportistica e come genera valore.

Il primo incontro ha riscontrato un grande successo grazie alla partecipazione di 18 associati di PA social e professionisti, tra cui importanti nomi del mondo della comunicazione.

Nel corso del workshop tutti i partecipanti suddivisi in 3 gruppi, hanno testato il sistema de L’Eco della Stampa per definire una reportistica di monitoraggio e analisi social media che sappia valorizzare la strategia comunicazione digitale.

 

Pietro Biglia, Marketing Manager de L’Eco della Stampa, dichiara a fine evento “Abbiamo voluto organizzare questa serie di eventi formativi per poter illustrare ai professionisti del mondo della Pubblica Amministrazione le possibilità che la nostra piattaforma offre nelle aree di Social Listening ed Insight. Come L’Eco della Stampa sosteniamo che sia fondamentale ascoltare i social media per rendere più efficace la propria strategia di comunicazione digitale, in modo integrato con la rassegna stampa, web e radio televisiva per analizzare l’intero spettro della comunicazione sui media tradizionali e digitali

Francesco Di Costanzo, presidente di PA Social, dichiara “È molto importante tornare in presenza a Binario F con un’iniziativa di formazione insieme a L’Eco della Stampa, un laboratorio pratico per sfruttare al meglio le potenzialità del monitoraggio e la rassegna social. Formazione e aggiornamento costante, curiosità nel conoscere nuovi strumenti, capacità nello sfruttare al meglio le opportunità delle piattaforme digitali, sono fondamentali per offrire un servizio di qualità per PA e imprese e per migliorare il lavoro quotidiano di giornalisti, comunicatori, esperti di comunicazione e informazione digitale”.

Il prossimo incontro di formazione gratuita de L’Eco della Stampa in collaborazione con PA Social al il Binario F di Facebook si terrà il 21 settembre dalle ore 10 alle 12.30 e sarà dedicata alla gestione della reputazione con la media intelligence.

Azienda

L’Eco della Stampa è la maggiore impresa italiana di media monitoring e tra i più importanti operatori europei del settore. Dal 1901 al servizio del settore dell’informazione, L’Eco della Stampa monitora costantemente tutti i media (stampa, web, televisione, radio e social media) per informare migliaia di società e organizzazioni sulla base di dati certi, sfruttando le tecnologie più avanzate e il personale più qualificato. Il servizio di media analysis quantitativa e qualitativa fornisce inoltre informazioni ad alto valore aggiunto in grado di potenziare i processi di decision making aziendali. La capillarità della copertura mediatica unita alla professionalità di un team di oltre 180 persone supportate da avanzati sistemi di AI e semantica, assicura un servizio di grande qualità che si adatta a realtà di qualsiasi dimensione.

Per informazioni e interviste
WIP Consulting per L’Eco della Stampa
ufficiostampa@wipconsulting.it
Federica Forcella
Mob: 3491258711
Beatrice Zamboni
Mob: 3452810266

Condividi Articolo:

Articoli Correlati