Iraq: crescono gli scambi commerciali italiani

Crescono gli scambi commerciali italiani con l’Iraq, mercato di sbocco per i nostri prodotti metalmeccanici, elettrici ed elettronici.
Da gennaio a settembre 2022 le esportazioni italiane verso l’Iraq hanno registrato un +13,1% con oltre 526 mln di euro mentre le importazioni sono state di 3.970 mld, pari a un +74,9%.
Il Made in Italy è riconosciuto come sinonimo di alta qualità.
Al momento le maggiori opportunità di business per le aziende italiane sono nei seguenti settori: costruzioni, infrastrutture, energie rinnovabili, smaltimento rifiuti, tessile/abbigliamento, alimentari/bevande, farmaceutica e apparecchi elettrici.

 

Fonte: ICE – Italian Trade Agency; LinkedIn

Condividi Articolo:

Articoli Correlati