L’Agenzia ICE partecipa alla COP28

Per la prima volta l’Agenzia ICE partecipa alla COP28 in corso a Dubai con l’evento “Sustainab-ITALY: Italian Proposals for a Greener Future”, organizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia negli Emirati Arabi Uniti e il Consolato Generale d’Italia a Dubai.
L’iniziativa ha messo in luce le capacità dell’industria italiana nel campo delle tecnologie sostenibili e dell’innovazione.

Nel 2022 il nostro Paese ha esportato globalmente tecnologie verdi per 65,5 miliardi €, segnando un +12,7% su base annua. Nei primi 7 mesi del 2023, l’export di beni ambientali ha subito un’ulteriore impennata, raggiungendo i 40,5 miliardi €, con una crescita ulteriore del 7,6%”.

Il Direttore Generale di Agenzia ICE Lorenzo Galanti è intervenuto all’incontro: “L’Italia continua a distinguersi come leader in Europa per l’economia circolare, investendo oltre 2 miliardi di euro per l’implementazione di strategie efficienti nel settore delle energie rinnovabili e per la realizzazione di infrastrutture per la gestione e la raccolta di rifiuti verdi e resilienti”.

Condividi Articolo:

Articoli Correlati