Manageritalia Executive Professional: leadership rinnovata per affrontare le sfide future

Questa mattina, Manageritalia Executive Professional ha tenuto la sua Assemblea annuale, durante la quale sono stati eletti i nuovi organi statutari. L’evento ha rappresentato un momento cruciale per l’organizzazione, delineando la nuova squadra di leader che guiderà l’associazione nei prossimi anni.

Durante l’Assemblea, sono stati eletti i membri del Consiglio Direttivo, che avrà il compito di tracciare le linee guida strategiche e operative dell’associazione. Ecco i nuovi eletti: Carlo S. Romanelli, Presidente; Rita Palumbo, Vicepresidente; Donatello Aspromonte, Vicepresidente; Giovanni B.; Luigi Cassatella; Giuseppe Castellana; Marco Domizio; Luca Genovese; Gianpaolo Lapesa; Michela B. Lautieri; Marco Musacchio; Mario Pasquero; Paolo Ulivieri.

Manageritalia Executive Professional è un’associazione che rappresenta i manager italiani, supportandoli nella loro crescita professionale e personale. L’organizzazione si impegna a promuovere il ruolo del management nel contesto economico e sociale del Paese, offrendo formazione, consulenza e networking ai suoi membri. L’associazione si propone di rafforzare le competenze manageriali attraverso programmi di formazione continua e aggiornamenti professionali; favorire il networking tra i professionisti del settore per stimolare lo scambio di idee e esperienze; promuovere la cultura manageriale e il valore del buon management come leva per la crescita economica e sociale; supportare i manager nelle loro sfide quotidiane offrendo servizi di consulenza e assistenza.

Con l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo, Manageritalia Executive Professional si prepara ad affrontare le sfide del futuro con una leadership rinnovata e dinamica. Il Presidente Carlo S. Romanelli e i suoi colleghi del Consiglio sono pronti a lavorare per il bene dei manager italiani, promuovendo l’innovazione e sostenendo il ruolo cruciale dei manager nell’economia italiana. L’Assemblea odierna ha segnato l’inizio di una nuova fase per l’associazione, che continuerà a essere un punto di riferimento per i professionisti del management in Italia.

Fonte: LinkedIn

Condividi Articolo:

Articoli Correlati