ICE punta ad aumentare l’export italiano

Agenzia ICE lavora fianco a fianco con il corpo diplomatico e, insieme a SACE, SIMEST Spa, e CDP Cassa Depositi e Prestiti punta ad aumentare i 626 miliardi di euro dell’export italiano. È importante sostenere le imprese e stare al passo degli imprenditori. Dobbiamo lavorare insieme anche sui limiti normativi per ottimizzare la scelta delle imprese, degli operatori e dei buyers e per massimizzare lo sviluppo del Made in Italy 🇮🇹 all’estero.
L’innovazione e la sostenibilità sono le chiavi per aprire nuovi mercati, come sottolineato dal Presidente ICE Matteo Zoppas, a partire dall’Indocina, dai Balcani e dal Piano Mattei in Africa. Con il Governo stiamo lavorando per rafforzare ulteriormente l’identità di Agenzia ICE, affinché sia riconosciuta ancora di più dalle imprese come un supporto necessario per chiunque voglia operare sui mercati esteri. Grazie anche al contributo del Ministero delle Imprese e del Made in Italy che lavora quotidianamente per creare le migliori condizioni di competitività nel nostro tessuto produttivo.
Fonte: ICE – Italian Trade Agency; LinkedIn

Condividi Articolo:

Articoli Correlati